Aspettando il Natale: le creative decorazioni low cost

0
1018

yiyg
Realizziamo le nostre decorazioni natalizie con il riciclo creativo. Il Natale non è mai stato così divertente!

Abbiamo già inaugurato la rubrica sulle decorazioni natalizie fai da te con l’albero di natale di frutta e la palla di bottoni. Continuiamo oggi il trend del fai da te con altre idee originali per le nostre decorazioni da realizzare in casa in tutta economia.

Qualche idea low cost che ci consentirà di dare sfogo alla nostra creatività puntando su tutti i materiali che altrimenti avremmo gettato o lasciato a prender polvere sugli scaffali di casa.

L’occorrente di base necessario è facilmente reperibile:

1) qualche pallina di natale di plastica trasparente, di quelle che si aprono e richiudono con facilità;

2) il gancetto per fissarvi il nastro

3) nastro di raso colorato per appendere all’albero la nostra decorazione (sono disponibili in qualsiasi merceria, ma per un trionfo del riciclo potremmo utilizzare i nastrini delle vecchie bomboniere. Tutte le case ne sono piene!)

Reperito l’occorrente di base, diamo sfogo alla nostra fantasia.


BIOSPHERE


piantina


Partiamo con la pallina Biosphere, cretiva e d’effetto è l’ideale per decorare con un tocco “eco sostenibile” ambienti minimal chic e arredamenti moderni.

Basterà mettere dentro la pallina un pugnetto di sabbia o di terra  e un ciuffetto di muschio, di quello che utilizziamo per il presepe. Se non siamo solite fare il presepe, potremo trovarlo proprio in questo periodo dell’anno vicino ai tronchi degli alberi nei parchi. Un’ottima scusa per un incontro con la natura!

Attenzione: il muschio ha bisogno di un ambiente umido altrimenti morirebbe all’interno della decorazione. Per far si che duri tutto il periodo delle feste, vaporizziamolo con dell’acqua prima di racchiuderlo nella nostra decorazione.


Mirror Music Ball


cd


Eccoci ora all’apoteosi del riciclo casalingo. Una pallina di natale super glamour ed eco sostenibile: la Mirror Ball.

Oltre all’occorrente di base armiamoci anche di colla vinilica, di guanti abbastanza spessi e resistenti e di uno/due cd che non utilizziamo più.

Una volta indossati i guanti, riduciamo i cd in piccoli pezzettini di circa 1 cm, evitando di utilizzare la parte centrale del cd attorno al foro, che è poco decorativa.

Prendiamo ora la pallina trasparente e incolliamo sulla superficie con la colla vinilica i pezzettini di cd ottenuti. Proprio come un mosaico la nostra glitter ball andrà mano mano a formarsi.

Ottima per essere esposta vicino alle lucine dell’albero, che riflettendosi sui frammenti di cd, doneranno degli effetti di luce e riflessi meravigliosi, rendendo al contempo più luminoso il nostro albero.


PALLINE NATALIZIE PROFUMATE


fragranze

Infine un’idea davvero originale per la decorazione dell’albero e utile per la casa: le Palline Natalizie Profumate.

Il progetto nasce dall’idea di riciclare il pot pourri che utilizziamo spesso per i centrotavola nel soggiorno, ma che troppe volte viene venduto in confezioni di dimensioni astronomiche, che alla fine non riusciamo a utilizzare interamente. Trattandosi di un prodotto deodorante, anche se lo conserviamo con cura, inevitabilmente dopo qualche settimana i petali di fiori secchi perdono fragranza e diventano inutilizzabili.

Per realizzare la decorazione ci occorrono, oltre al necessaire di base, dei nastrini più lunghi per collocare le decorazioni in giro per casa e un piccolo ferro da maglia.

Sistemiamoci per l’operazione in cucina con la porta chiusa e la finestra leggermente aperta. Accendiamo il fornello e arroventiamo il ferro da maglia per poi praticare sulla pallina trasparente dei piccoli forellini, distanziandoli non meno di 3cm l’uno dall’altro e seguendo una linea decorativa a nostro piacimento su tutta la circonferenza.

Raffreddati ferro e pallina, disponiamo all’interno il nostro pot pourri preferito e chiudiamo come di consueto. Terminiamo l’opera con il nastro rosso e appendiamo la decorazione a porte, finestre o dove più ci piace.

Un’ottima idea è variare fragranza a seconda dell’ambiente di collocazione: cannella  e agrumi per la cucina, gelsomino per il soggiorno e così via. Una delizia per gli occhi e per il naso!

LASCIA UN COMMENTO