Come scoprire se lui tradisce

3
730

tradimento_3-175x175

Vita dura per i traditori.

Ecco tutti i segnali per riconoscerli

Non c’è nulla di più bello e più appagante, specialmente per noi donne, di una relazione soddisfacente e stabile con il nostro uomo.

Ma noi donne si sa, siamo sospettose per natura e soprattutto abbiamo un’intuizione molto raffinata rispetto ai nostri compagni: senza che nessuno ci dica nulla, a noi donne spesso basta un’occhiata. Per questo, quando si tratta di tradimenti, a differenza degli uomini, abbiamo un sesto senso e ce ne accorgiamo prima che il nostro compagno ( se ha il coraggio) si confessi.

Moltissimi uomini, soprattutto se sicuri di essere amati dalla propria donna, non pensano quasi mai a nascondere a dovere una relazione extraconiugale, proprio perché fidandosi ciecamente della dolce metà, immaginano che anche lei ricambi la fiducia. E qui sbagliano: una donna che indaga, si sa, è molto meglio dell’ F.B.I.!

Oggi, grazie all’era della tecnologia più avanzata: internet, cellulari, skype, video chiamate, Google maps che agli inizi del 2013 è stato utile a una ragazza russa che cercava una strada, per scoprire il suo fidanzato prossimo al matrimonio a braccetto con un’altra, la vita dei traditori è davvero dura, ben sapendo che non reggerà sempre la scusa del telefonino che non prende o del computer rotto.

Facciamo quindi un ripasso sui segnali più evidenti che rivelano il tradimento del nostro partner.

tradimento

Il cellulare: all’improvviso smette di usare una suoneria e ha sempre il “silence mode” e quando qualcuno gli telefona in nostra presenza cambia stanza per rispondere. Quando siamo noi a chiamarlo non risponde mai e ci richiama dopo qualche minuto adducendo sempre scuse nuove. Non lascia mai il cellulare incustodito in nostra presenza e quando riusciamo ad averlo nelle nostre mani la cronologia dei messaggi e delle chiamate è stata cancellata. Sarà vero, come dice lui, che lo ha fatto per liberare spazio?! Mah!

uomo-che-si-guarda-allo-specchio_1

Si cura di più: si sa che nel rapporto si inizia ad esser belli da passerella per poi rilassarci e trovare naturale farci vedere in pigiama. Ma se dopo decenni di rapporto il nostro lui decide di iscriversi in palestra, inizia a passare ore davanti allo specchio per scegliere cosa mettersi, si rade e si inonda di profumo ogni giorno, è possibile che abbia qualcuna per la quale “agghindarsi” proprio come faceva con noi i primi tempi. Quindi attenzione!

palestra

Occhio alla palestra: la palestra, così come le partite di calcetto, sono statisticamente le scuse più usate dagli uomini che hanno una relazione extraconiugale. Non c’è nulla di male nel voler migliorare il proprio fisico, ma se dopo qualche mese di palestra la pancetta è sempre lì e non c’è neppure l’ombra di un muscoletto, probabilmente c’è qualcosa sotto.

linguaggio-della-seduzione

Evita il nostro sguardo: se non ci guarda negli occhi nell’intimità o sorride imbarazzato al nostro sguardo innamorato o ancora se rovina il romantico momento con qualche battuta, è molto probabile che si senta in colpa per qualcosa che ci tiene nascosto.

facebook-tradimenti-profilo-infedele

Aumenta il contatto fisico: prima gli abbracci e le carezze stentavano a farsi vedere e all’improvviso iniziano a essere più presenti. Spesso ci accarezza e cerca il contatto con noi mentre prima non lo faceva affatto? E’ possibile che abbia paura di perdere il controllo su di noi e sulla situazione (il doppio gioco scatena nell’uomo una certa dose di insicurezza) e inconsciamente cerca di ristabilirlo con il continuo contatto fisico.

E’ convinto di aver detto una cosa quando in realtà non l’ha fatto: gli uomini sono tendenzialmente molto più distratti delle donne e tendono a fondere nella memoria situazioni emotivamente simili. Se spesso dice una cosa convinto di avercela già detta e insiste con questa sicurezza, è probabile che l’abbia invece detta a qualche altra donna che con lui ha un rapporto simile a quello che ha con noi.

tradimento5

Con questo non vogliamo assolutamente mettere nei guai l’intera categoria maschile, ogni uomo è un caso a sé. Se conosciamo bene il nostro lui sapremo se fidarci o meno, in quanto il nostro intuito ci guida più di ogni altra cosa e tendiamo a non lasciarci offuscare dall’amore se dobbiamo osservare i comportamenti del nostro compagno.

Attenzione però alla gelosia ingiustificata: mina un rapporto come un tradimento con l’aggravante che nel primo caso la relazione va in pezzi senza che sia realmente successo qualcosa. Non tutti gli uomini sono traditori, esistono anche quelli dolci, sinceri e adorabili. Godere dell’amore di un uomo che sa rendere felice e appagata la sua donna è la cosa più bella del mondo. Impariamo a riconoscere un uomo meraviglioso e a tenercelo stretto!

3 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO