Rossetto lunga tenuta: ecco tutte le dritte da seguire

0
1021

Vuoi labbra PERFETTErossetto

tutto il giorno?

SEGUI queste semplici

REGOLE

Niente più macchie sui denti e rossetti blandi. Qui si gioca di strategia.

 

Fotor0716192651

Sappiamo bene quanto le donne tengano ad avere labbra sempre belle il più a lungo possibile, soprattutto se devono partecipare a un evento importante. Che noia star sempre a controllare il nostro rossetto e a ritoccarlo in continuazione.

Ma oggi si cambia registro: seguendo queste semplici regole, potrai garantirti la perfezione delle labbra sino a sera, senza continue visitine al bagno per ritocchi lampo.

Idratazione prima di tutto

Per un trucco perfetto e duraturo, la prima regola da seguire è l’idratazione. Via libera, quindi al burrocacao da fare assorbire bene prima di applicare il rossetto.

Stop alle sbavature con il definitore labbra

Per un tratto deciso del contorno labbra ed evitare che il rossetto sbavi oltre il contorno o nelle rughette, utilizziamo la matita trasparente ideata apposta per evitare tutto ciò. In profumeria ne vendono di tutte le marche. E’ sufficiente quindi dedicare qualche secondo per applicare il nostro definitore labbra prima del rossetto.

Utilizzare sempre la matita

Oltre a definire il contorno labbra, la matita assolve anche un’altra utile funzione e cioè quella di far resistere più a lungo il rossetto se la si stende in tutte le labbra. Via libera quindi a matite dai colori neutri per non appesantire troppo il risultato finale o dello stesso tono del rossetto per renderlo più brillante e intenso.

Rossetti opachi e tinte

Per la lunga durata del nostro rossetto, occorre scegliere quello giusto. Adesso in commercio ci sono tantissime formulazioni studiate apposta per garantire maggiore durata, come le tinte ad esempio. Ma attenzione a non abusarne, perchè alla lunga seccano e screpolano le labbra. Un’alternativa alle tinte, anche se meno efficace, è il rossetto opaco, che a differenza di quello lucido viene trattenuto meglio dalla pelle, grazie alla sua consistenza un po’ più compatta.

Cipria e salviettina

Un passaggio da non trascurare per il nostro risultato “lunga tenuta” è quello di poggiare delicatamente sulle labbra, dopo aver applicato il rossetto, una salviettina sulla quale picchettare un po’ di cipria in polvere trasperente. Questo accorgimento aiuterà il rossetto ad aderire meglio sulle labbra e ad evitare sbavature.

Primer

Il tocco finale è il primer per labbra. Il risultato della sua applicazione è davvero magnifico: niente potrà sbiadire il nostro rossetto durante la giornata, neppure gli spuntini e dolci bacetti.

E adesso qualche suggerimento

per la tinta del rossetto più adatta a te

Che tinta scegliere per non risultare volgari o fuori luogo?

Risposta: segui in quest’ordine il colore del tuo viso, dei tuoi capelli e infine del tuo vestito.

Per le carnagioni chiare, il rossetto rosa è quello giusto, mentre per quelle scure, l’ideale è il prugna o il rosso vino.

Per le bionde il rossetto rosso è meraviglioso per la sera, mentre per le more è preferibile lasciar stare il rosso toppo brillante e optare per un rosso più scuretto tendente al marrone.

mettere-il-rossetto2

LASCIA UN COMMENTO